Coifer s.r.l. Coifer S.r.l. dal 1976 coibentazioni industriali e civili

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

 
AZIENDA

AZIENDA

La Coifer S.r.l. si occupa fin dagli anni 60 di coibentazioni civili e industriali, e opera da allora in tutti i settori dove l'isolamento termico riveste primaria importanza. L’azienda degli inizi era una piccola impresa artigiana genovese, ‘La Coibente’, che operava nella zona portuale della città ligure, in quanto la sua attività prevalente era appunto indirizzata all’impiantistica delle navi in costruzione. Successivamente, con il calo dell’attività cantieristica di Genova, l’azienda si trasferì a Monfalcone, nuovo polo di insediamento del settore navale e qui rimase fino agli anni ’70. L’arrivo a Caravaggio è coinciso con il conseguimento di un’importante commessa per un'azienda locale.

Se Pietro Ferrari ha fondato e gestito l’azienda nel suo primo ventennio di attività, il figlio Alberto già durante gli anni della scuola ha avuto modo di apprendere sul campo una serie di conoscenze e abilità che gli avrebbero permesso negli anni a venire di sviluppare nuove applicazioni e costituire la società COIFER.

A questi primi lavori nell’impresa paterna, seguirono alcuni anni di permanenza in alcuni dei paesi produttori di petrolio (Algeria, Nigeria, Kuwait). Durante questa esperienza all’estero, Alberto Ferrari consolidò ulteriormente il suo background tecnico, con una serie di conoscenze specifiche nel settore della coibentazione di oleodotti interrati e fuori terra, torri di cracking, e tutta quella serie di tubazioni che costituiscono la rete delle raffinerie, in ambienti notevolmente problematici in termini di temperature e prodotto. Da questa esperienza nasce la decisione di fondare la Coifer di Alberto Ferrari, impresa individuale che lavora in qualità di subappaltatrice, eseguendo lavori di manodopera su impianti vari: impiantistica, industriale, isolamento termico di celle e tubazioni frigorifere, serbatoi di stoccaggio, torri di distillazione camini, forni, oleodotti ecc.

La trasformazione avviene negli anni ’80 quando la ditta individuale diviene COIFER SRL, con questa nuova forma giuridica l’azienda, ormai consolidata, inizia ad acquisire direttamente lavori di coibentazione di maggiore entità e ad entrare in contatto diretto con i clienti e utilizzatori finali.

Da questo momento Coifer non è più soltanto esecutore, ma amplia la sua attività offrendo ai clienti: progettazione, acquisizione dei materiali necessari per eseguire i lavori e collaudo dell’impianto.

Se il settore principale durante tutti gli anni ’80 è soprattutto il settore industriale e della chimica, negli anni ’90 si apre un nuovo mercato molto interessante e di grandi potenzialità, quello del settore enologico e alimentare.
Ad oggi, questo particolare comparto di business rappresenta la maggior parte dell’attività di Coifer Srl.

Durante la sua quasi trentennale attività, Coifer Srl ha sviluppato numerosi contatti con aziende primarie, costruttrici di serbatoi destinati all’uso enologico e alimentare, e questo ha portato ad ampliare la rete di clienti permettendo di far conoscere la serietà e dell’azienda e le capacità professionali del suo personale in varie regioni d’Italia e anche all’estero.

Benché la maggior parte dell’attività continui a svolgersi in Italia, grazie allo sviluppo di questi contatti e all’ottimo lavoro svolto nei decenni scorsi, Coifer Srl ha acquisito un importante contratto per una birreria irlandese per la coibentazione in loco di numerosi serbatoi destinati all’ampliamento della loro produzione di bevande.

Questo lavoro, durato un biennio circa tra il 2006-2007, è stato un ottimo banco di prova per l’azienda che ha saputo dimostrare organizzazione ed efficienza anche in ambito extra-nazionale.

Per quanto riguarda eventuali sviluppi futuri, l'azienda offre la sua opera professionale concentrandosi in un settore emergente, quello dei serbatoi oli per la produzione di biocarburanti: i nuovi biofuel di derivazione agroalimentare.

Tante sono le innovazioni che Coifer Srl ha saputo apportare al settore della coibentazione, soprattutto per risolvere i vari problemi connessi con lo stoccaggio di liquidi o fluidi in serbatoi posti all’aperto e quindi soggetti a fattori atmosferici: temperature troppo alte o troppo basse che possono influire sul contenuto e conservabilità dello stesso nei serbatoi, oppure alla necessità di mantenere il prodotto a determinate temperature per renderne agevole il pompaggio.

Gli stessi serbatoi di gassificazione/rigassificazione sono un esempio delle numerose problematiche che si possono incontrare in questo settore. Ad ogni problema Coifer Srl ha risposto con tecnologie adeguate, trovato soluzioni, ricercato materiali, concepito procedure di lavorazione innovative, diventate di uso comune anche tra i concorrenti.

 

1969 – Pietro Ferrari ispeziona alcune tubazioni in cantiere

1976 – Alberto Ferrari al lavoro in un impianto industriale a Pescara